effettosuono



Notizie e curiosita':


Avevo 12 anni quando mio zio mi regala una chitarra acustica Ferrarotti.
Da solo comincio a strimpellare, e a canticchiare.
Evidentemente qualcosa avevo nel sangue, lo zio canta da sempre, una voce impostata da tenore.
Mio padre da giovane suonava la fisarmonica, mentre mia madre appassionata anche lei di canto mi prepara le merende con pane marmellata e canzoni.
A 16 anni (e siamo nel ’69) mi unisco al complessino dei Quetzal, come voce e chitarra ritmica.
Il repertorio e’ dei complessi in voga allora (Creedence , Procol Harum, Dik Dik, Camaleonti, New Trolls, PFM).
Guardacaso ancora oggi suoniamo i loro pezzi: chissa’ come mai?

Nello stesso anno parto parallelamente in un’altra direzione: entro a far parte del coro polifonico a 4 voci miste G. B. Chiossone come tenore. Il repertorio e’ composto da brani sacri.
A vent’anni c’e’ il militare, chi ha la ragazza e…… si sciolgono i Quetzal.
Finisce il militare e c’e’ il lavoro, ma la vera passione non muore.
Continuo a cantare col coro, e finalmente mi decido a studiare musica sul serio.
Quattro anni di pianoforte col Maestro Gianni Bergamo.
Mi diplomo in Teoria e solfeggio all’Accademia Musicale di Arenzano.
Intraprendo cosi’ la carriera pianobaristica.
Hotel, ristoranti, matrimoni e feste private contribuiscono ad un’esperienza fantastica con il pubblico tutto per te, che sei solo di fronte a lui.

Arriviamo ai giorni nostri: 2005.
Cedo alla richiesta di Franchino, primo batterista dei Quetzal, di rimetterci assieme a suonare.
Chiamo Mauro e Marco, colleghi di lavoro, rispettivamente come chitarra solista e tastiere. Franchino chiama Pino al basso, io canto e suono la ritmica.
Ecco fatto, nascono gli Effetto Suono.
Troppi impegni per far le cose ben fatte, abbandono il coro per dedicarmi al gruppo.
Dopo qualche tempo l’impegno musicale diventa troppo per Franchino che abbandona.
Mauro chiama Bruno alla batteria. Si comincia a suonare da qualche parte.
A questo punto anche Marco si mette da parte ed appare all’orrizonte Massimiliano. Tastierista e chitarrista.
Ecco gli Effetto Suono di oggi.

Per i piu’ curiosi:

Il mio idolo di sempre? Nico Di Palo: voce e chitarra dei New Trolls.
La mia canzone preferita? Sraniera : A whiter shade of pale (Procol Harum). Italiana : Una miniera (New Trolls).
Il mio segno zodiacale? Bilancia.
Il mio piatto preferito? Qualsiasi pesce, ma le seppie con piselli e patate… slurp!